Sistemi per le comande al ristorante: come funzionano

La comanda è uno strumento grazie al quale è possibile prendere l’ordine del cliente e trasmetterlo in cucina e in cassa. Questo step è la parte più importante se non quella cruciale per dare un servizio di qualità. Per questo, sta alla base delle strategie e delle pianificazioni dell’attività.

Infatti, grazie alla comanda si possono ricevere informazioni su quello che la clientela ha ordinato; si può comunicare con la cucina e preparare il conto da lasciare a fine ordine. Scopriamo insieme come funzionano i sistemi per le comande al ristorante e in che modo possono migliorare efficacemente l’attività.

Tipologie di comande al ristorante

Tradizionalmente le ordinazioni al ristorante venivano prese su carta auto ricalcante a due o tre fogli dove l’originale veniva tenuto dal cameriere, mentre i fogli restanti servivano agli altri reparti (alla cucina o alla cassa). Ad oggi esistono sistemi gestionali che permettono di comunicare direttamente con la cucina e con la cassa inviando immediatamente la commessa non appena presa.

Le comande si distinguono principalmente in tre tipologie: comanda immediata (il cameriere annota le portate e le trasmette di volta in volta in cucina); comanda per portata (il cameriere prende subito le ordinazioni in ordine di portata, dall’antipasto al secondo) e comanda a termine (il cameriere prende tutte le ordinazioni in un unico ordine e lo trasmette alla cucina.)

Indipendentemente dal tipo di comande, tutte devono contenere la data e l’ora, il numero del tavolo, il numero dei clienti, il nome del cameriere che ha servito ed eventuali richieste aggiuntive.

Funzionamento dei sistemi per le comande

Dal momento in cui si prende la comanda, tutto deve essere sotto controllo: i tempi di gestione devono essere veloci e il passaggio delle informazioni deve essere rapido e di facile interpretazione.
Come brevemente accennato, la miglior gestione delle comande prevede l’utilizzo di un software o di un sistema di gestione che va a ridurre eventuali probabilità di errore e rende il processo più veloce, comodo e chiaro, ma in che modo funzionano questi software?

All’interno di un ristorante le comande possono essere effettuate dal cameriere con il telefono o con uno strumento dedicato oppure direttamente dai clienti tramite smartphone o tablet; Il layout del menù e le funzioni dell’ordine sono intuitive dando la possibilità di selezionare i prodotti e di aggiungere particolari richieste. Una volta scelto, l’ordine passerà direttamente in cucina e in cassa e si provvederà alla sua preparazione nel primo caso e all’aggiornamento nel secondo: durante questo processo il sistema sarà in grado di aggiornare i dati per svolgere eventuali analisi e in alcuni casi potrà accedere anche all’aggiornamento del magazzino.

Il sistema performante di Moolty

Aiutiamo pizzerie e ristoranti a migliorare efficacemente la comunicazione tra la sala e la cucina, tra il cliente e il ristoratore per la realizzazione di un ambiente organizzato e sereno a beneficio dei dipendenti ma anche della clientela che può gustare un’esperienza unica, innovativa ed evoluta.

Se desideri saperne di più oppure vuoi scoprire come è la nostra piattaforma digitale contattaci e prenota una consulenza gratuita di 30 minuti e ti mostreremo come ottimizzare la tua attività attraverso i nostri strumenti.

Un programma gestionale deve avere le corrette funzionalità per poter automatizzare i processi logistici, organizzativi ed aziendali, da quelli più comuni a …

Perché è importante avere un partner digitale per la ristorazione Tantissimi italiani ormai scrivono recensioni e cercano il locale da mobile. Secondo …

Moolty ottiene la certificazione industria 4.0 Siamo lieti di annunciare di aver ricevuto la certificazione industria 4.0 che è una tipologia di …